QuiSagnino

Illuminazione in parchi, passeggiate e sottopassi: il Comune di Como mette i led

Nuove lampade a Sagnino, in via Cantoni e sulla passeggiata Gelpi

Sono stati ultimati nei tempi programmati gli interventi di rifacimento dell'impianto di illuminazione in via Cantoni, che da oggi sarà in funzione. Nella stessa zona si è provveduto a sostituire tutte le lampade sulla passeggiata Gelpi con lampade a led per un migliore efficacia degli impianti.

Sono stati ultimati anche ulteriori interventi di realizzazione o completamento di alcuni impianti di pubblica illuminazione avviati nelle scorse settimane.

Dopo il completamento dell’impianto di illuminazione in via Vertua Gentile la settimana scorsa, è stato interamente riqualificato l’impianto di illuminazione nel parco di via Fattori, a Sagnino, eliminando i vecchi corpi illuminati con sorgenti al mercurio e installandone di nuovi con sorgente led. Sono state traslate alcune posizioni per migliorare l'illuminamento e sono stati integrati alcuni sostegni con i relativi corpi illuminati che nel corso del tempo erano stati rimossi. A parità di emissione luminosa, il nuovo impianto consentirà una riduzione dei consumi circa del 60 percento. 

sottopasso napoleona-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Riqualificato anche l’impianto di illuminazione del sottopasso di via Napoleona all’altezza di via Castellini. Sono stati sostituiti i vecchi corpi illuminanti con nuovi apparecchi a led, con contestuale rifacimento delle linee di alimentazione e del relativo quadro elettrico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autocertificazione per chi si sposta: il modulo aggiornato (il quarto)

  • Dall'ospedale Spata scrive una durissima lettera a Gallera: "I medici non sono stati coivolti nelle decisioni"

  • Il questore di Como chiarisce i casi in cui per la spesa e i farmaci si può uscire dal proprio comune

  • Pasqua blindata, restrizioni almeno fino al 18 aprile

  • Il grido d'aiuto degli infermieri di Como: "Siamo pochi e ci stiamo ammalando"

  • All'ospedale Sant'Anna 20 dipendenti contagiati: sono medici, infermieri e operatrici socio-sanitarie

Torna su
QuiComo è in caricamento